LA MANO ASSASSINA

Nella “casa di Tonk” si va per fare l´amore con le prostitute. Ma c´è una porta che è vietato aprire. Un cliente la apre ed entra in uno strano posto con creature inquietanti 

Link Imdb I Link Mail.ru
Lingua:

Titolo originale: Netherworld
Anno: 1992 I Paese: U.S.A.
Regia: David Schmoeller
Attori:  Michael BendettiDenise GentileAnjanette Comer 
 

 

Dal titolo (italiano) e la locandina uno si aspetta una certa cosa…tipo una mano “alla Raimi” che fa fuori tutti o che tormenta un povero fesso, invece nulla di tutto ciò ed il titolo originale ovviamente calza molto meglio!
Trattasi di un B-movie lievemente esotico che tocca leggermente il tema della reincarnazione ma sopratutto di morte e resurrezione tramite riti di magia nera e astruse leggende che sanno di voodoo…la mano in questione non è altro che un antico manufatto che fa da veicolo “risucchia anime” e si vede due o tre volte durante tutta la pellicola.
Ho citato Raimi non a caso perché è chiaro che le intenzioni emulative della produzione c’erano visto che quando la mano si anima le riprese passano alla classica visuale in shakycam del vecchio Sam.
A parte questo nulla da dichiarare visto che ci si annoia e la fattura è globalmente mediocre anche se alla fine non è un film orribile in quanto la regia è nelle mani di un mestierante quale era David Schmoeller che non è un genio ma neanche un pessimo regista.
Tasso erotico abbastanza alto anche se non si vede chissà cosa ma più che altro l’erotismo sta nelle fondamenta di questa opera.
Le location sarebbero buone ma la fotografia non le fa apprezzare, pure gli omicidi sarebbero decenti ma anche qui rovinati da una sceneggiatura molto approssimativa.
Un filmetto solo per afecionados della roba di terza scelta, riuscito per un quarto ma che spreca delle potenzialità.

Recensione da Filmscoop


Altri film che ti potrebbero interessare:

HANSEL E GRETEL

HANSEL E GRETEL

Due bambini, Hansel