YOMA – LA STIRPE DELLE TENEBRE

La storia è ambientata nel Giappone del sedicesimo secolo. Il Paese, privo di un governo centrale, è sconvolto da continue guerre tra i signori feudali che si contendono il potere. Hikage e Maro, due giovani cresciuti come fratelli, combattono tra le file dei ninja di Takeda Shingen. Ma alla morte di questi, avvenuta in circostanze misteriose, Maro diserta improvvisamente ferendo Hikage ad un occhio. Per vendicare l’onore del clan, ad Hikage viene affidato il compito di dare la caccia e uccidere il ninja traditore. Hikage, ossessionato dal tradimento dell’amico, parte all’inseguimento. Il suo viaggio attraverso i territori devastati dalla guerra ed i vari scontri con le creature delle tenebre che li infestano, lo porterà alla scoperta della vera identità di Maro e del filo conduttore che lo lega alla disfatta del clan Takeda. Da villaggi apparentemente pacifici ma sconvolti da terribili segreti, a campi di battaglia, a spettrali foreste avvolte nel silenzio, Hikage ha la possibilità di fermare la rinascita di uno dei più temibili re dei demoni.

Link Imdb
Lingua: 

Episodio 1 I Hikage makyo hen I Link Youtube
Episodio 2 I Maro kyoga hen I  Link Youtube

Titolo originale: Youma
Anno: 1989 I Paese: Giappone
Regia: Takashi Anno
Attori:  Kaneto ShiozawaHiromi TsuruMinako Arakawa
 

Il Giappone vive un periodo di guerre tra signori feudali che si contendono il potere. I protagonisti sono due ragazzi, Hikage e Marou, che vivono tra le file dei ninja di Takeda Shingen. In seguito alla misteriosa morte di quest’ultimo, Marou diserta e a Hikage viene affidato il compito di trovarlo e se necessario ucciderlo.
Ho visto questo OAV molti anni fa e mi è piaciuto moltissimo, è inquietante dall’inizio alla fine e io amo le storie di ninja, senza contare che per me la presenza della componente romantica è fondamentale. Nonostante qualche incongruenza nella sequenza di alcune scene la storia si segue molto bene e il finale è del tutto imprevedibile.
Bella trovo la caratterizzazione dei personaggi e azzeccatissima la colonna sonora. Anche il doppiaggio è buono, però se secondo me la voce di Hikage è un po’ troppo adulta, dato che lui e Marou sembrerebbero duue ragazzi molto giovani.
Consiglio la visione di “Yoma” a tutti, tranne ovviamente ai più impressionabili.

Scritto da SONOKO [Animeclick]


Altri film che ti potrebbero interessare: