RAGE – FUOCO INCROCIATO

Dopo la terza guerra mondiale Rage (Bruno Minniti) nella lotta per la sopravvivenza se la dovrà vedere con esseri umani diventati cannibali.

Link Imdb I Link Mail.ru
Lingua:

Titolo originale: Rage – Fuoco Incrociato
Anno: 1984 I Paese: U.S.A.
Regia: Tonino Ricci (accreditato come Anthony Richmond)
Attori: Bruno MinnitiStelio CandelliWerner Pochath 

Discreto post-atomico diretto da Tonino Ricci e seguito di Rush (1983). Il film si articola sul più classico canovaccio del genere, e cioè quello dei sopravvissuti che vanno in missione per cercare energia e semi in posti contaminati. Difatti l’inizio mi ha ricordato molto da vicino “Gli Avventurieri Del Pianeta Terra” con Yul Brynner e Max Von Sydow. Le musiche sono di Stelvio Cipriani, di per sè non sono male ma sono inserite in un contesto dove non c’entrano assolutamente nulla. Un esempio è una canzone pseudo-tropicana che parte mentre Rage combatte con dei lebbrosi-cannibali, oppure un pezzo simil rockets sparato nel bel finale contraddistinto dall’inseguimento su un treno.

Recensione da Gente di Rispetto