DEATH BED – IL LETTO CHE MANGIA

in un maniero abbandonato c’è un bruttissimo letto a baldacchino che russa, rutta, ridacchia e mangia qualunque cosa o persona vi si appoggi sopra. Appeso alla parete della stanza da letto c’è una sorta di ritratto del letto stesso: dietro il dipinto è nascosto da 60 anni il fantasma dell’artista Aubrey Beardsley

Link Imdb I Link Mail.ru
Lingua:  SUB
Sottotitoli a cura di cupiodissolvi, ouija85, Hywel

Titolo originale: Death Bed – The Bed That Eats
Anno: 1977 I Paese: U.S.A.
Regia: George Barry
Attori: Demene HallWilliam RussJulie Ritter

Altro che Brunildi, belle addormentate, principesse sul pisello, dolci braccia di Morfeo e paradisi promessi dalla Permaflex. Il materasso è il massimo che c’è? Sì e no: sì per il delirio fotonico che esso ci somministra con endovenose XL, no per i personaggi che all’interno del film di questo delirio fanno le spese, diventando nudo pasto di un giaciglio cannibale (e dispensatore a piacimento di incubi). In un’emorragia onirica di 77’ il genialoide Barry ce ne narra genesi lamentazione e apocalisse in un sublime mistero eleusino di film che ci dà la buona notte facendoci fare sogni d’horror.

Recensione da Il Davinotti.