L’INVINCIBILE BATMAN

un giovane (Kunt Tulgar) che scopre di essere stato adottato e che suo padre era un supereroe di nome Copperhead. Come chiunque scopra che nelle sue vene scorre un tale sangue, indossa la maschera di Copperhead ed entra in azione. Il primo della sua lista è il nefasto, baffuto dottor Satan, che ha in programma di rubare la tecnologia che gli permetterà di controllare i robot e l’elettronica del mondo. Questa tecnologia appartiene a un professore gentile e alla sua bella figlia, la cui sicurezza è ora nelle mani di Copperhead. Mentre combatte per abbattere il cattivo, trova il tempo di godersi le numerose bellezze turche che si spogliano per lui.

Link Imdb I Link Mail.ru
Lingua:

Titolo originale: Yilmayan seytan
Anno: 1972 I Paese: Turchia
Regia: Yilmaz Atadeniz (come Robert Gordon)
Attori: Mine MutluKunt TulgarErol Tas 
 

Incredibile. Il film è già di per sé delirante, ma il doppiaggio italiano riesce a peggiorare il tutto. Il montaggio propone stacchi che lasciano lo spettatore come minimo alquanto perplesso. La storia è banalotta: il supercattivo di turno costruisce un robottone (in cartone!) per distruggere l’umanità. Gli si metterà contro l’eroe mascherato di turno, affiancato da un pasticcione simil-Sherlock Holmes che dovrebbe garantire qualche momento di comicità. Trash ai livelli più alti. Altrimenti da evitare.

Recensione da Il Davinotti

Lascia un commento