LA BARA DEL DOTTOR SANGUE

In disgrazia perchè ha compiuto esperimenti proibiti, il dottor Peter Blood torna a casa in un paesino sulla costa inglese per continuare il suo lavoro al riparo da occhi indiscreti. Attrezza un laboratorio in una miniera di carbone dismessa, con l’aiuto di suo padre, il medico del paese Robert Blood e prosegue il suo lavoro, concernente la realizzazione della vita eterna grazie all’elaborazione di una sostanza particolare, avuta da una tribù sudamericana. Avendo bisogno di cavie, Peter rapisce delle persone e compie su di loro operazioni e rapianti vari perseguendo il suo oscuro scopo. Nel frattempo, Peter fa innamorare di sè la bella Linda, assistente del padre. Ma anche qui le sue intenzioni non sono limpide….

Link Imdb I Link Youtube
Lingua:

Titolo originale: Doctor Blood’s Coffin
Anno: 1960 I Paese: U.K.
Regia: Sidney J. Furie
Attori: Gregory WalcottTom KeeneMona McKinnon

 

Un classico horror d’essai inglese che ha prodotto in me un paio di associazioni mentali interessanti, come ad esempio la regia ispirata sicuramente ad Hitchcock e una bella sceneggiatura che ricorda nostalgicamente una delle belle storie che si leggevano su Dylan Dog (una di quelle che potreste trovare nei primi 100 numeri s’intende). Non voglio assolutamente paragonare il regista inglese Sidney J. Furie  alla grandezza del suo geniale compatriota, tuttavia la sensazione che si ha è quella, vuoi per il garbo della messinscena, vuoi per i primi piani drammatici e vuoi per le improvvise insidie che il fato riserva al diabolico dottor Sangue, come nella migliore tradizione hitchcockchiana. Come ci fa notare il buon Luigi Cozzi nell’introduzione contenuta nel DVD della Sinister Films , assistiamo qui ad una magnifica dimostrazione di fotografia cinematografica grazie a Stephen Dade che fotografa magistralmente le brulle coste della Cornovaglia.La “scream queen” di turno è Hazel Court, perfettamente calata nel ruolo come del resto lo è il protagonista Kieron Moore che, soprattutto nella versione inglese del film, regala atti di intensa recitazione. Consiglio questo film agli amanti dell’ horror e anche a quelli del mistero, nonostante si sappia già chi sia il killer fin dal principio (molto difficile sviluppare un mystery horror con questo pesante elemento di partenza), sicuramente non rimarranno delusi. Sorpresona dal gusto tutto horror nel finale.

Scritto da Il Guardiano dello Zoo


Altri film che ti potrebbero interessare:

One Reply to “LA BARA DEL DOTTOR SANGUE”