DEMON CITY SHINJUKU – LA CITTA’ DEI MOSTRI

Oggi Shinjuku è uno dei quartieri più attivi di Tokyo, ma nel futuro molto prossimo in cui è ambientata la storia, tutta la zona è stata invasa da creature demoniache sopraggiunte improvvisamente sulla Terra. Kyoya è il protagonista della storia e il suo compito è di impedire una nuova catastrofe che si sta per abbattere sulla Terra e che questa volta potrebbe portare all’estinzione dell’umanità. Dovrà portare a termine la battaglia che il padre, fallendo nel suo compito, aveva condotto dieci anni prima, scoprendo poco a poco tutti i suoi poteri latenti.

Link Imdb I Link Youtube
Lingua:

Titolo originale: Makaitoshi Shinjuku
Anno: 1988 I Paese: Giappone
Regia: Yoshiaki Kawajiri
Attori: Hideyuki HoriHiromi TsuruKiyoshi Kobayashi

 

Demon City Shinjuku è un OAV del 1988 davvero buono dal punto di vista tecnico e decisamente leggero e godibile. Il suo punto di forza maggiore non risiede nella trama bensì nel riuscire, nella sua breve durata, ad essere assolutamente godibile, grazie ad una sceneggiatura riuscita, all’ottimo character design, ai dettagliati fondali, all’uso dei colori, che per alcune ambientazioni è davvero ottimo e allo stile tipicamente made in Japan. L’anime in questione riesce a raccontare una storia semplice e neanche troppo originale, sviluppando una debole storia che riesce ad essere interessante giusto per la sua durata. Il quartiere di Shinjuku è stato invaso dai demoni, che sono controllati dall’incarnazione del male Rebi Ra, che vuole aprire un varco interdimensionale, tra il mondo dei demoni e l’intero pianeta terra. A contrapporsi a Rebi Ra, nella scena iniziale, troviamo Genichirou Izayoi, abile combattente della tecnica di combattimento Nempo, che con grande tenacia riesce a sconfiggere Rebi Ra a costo della vita. Rebi Ra, in punto di morte avverte, che dopo 10 anni sarebbe tornato. Dieci anni dopo sarà Kyoya Izayoi (suo figlio) a dover ereditare il Nempo, per sconfiggere i demoni e un Rebi Ra in via di risveglio. Il ragazzo inizialmente non ne vuole sapere, ma viene convito (chissa perché) dalla bellissima Sayaka Rama, figlia del presidente mondiale. Kyoya e Sayaka decidono di risolvere la questione, entrando nel quartiere Shinjuku dove ad attenderli, troveranno dei demoni dalle svariate forme. Troppe volte assistiamo ad anime di successo pieni di filler, dallo stile pietoso e dai disegni pessimi, che tuttavia nessuno nota; Demon City Shinjuku è un Oav che rappresenta l’esatto opposto degli anime commerciali da me prima descritti; ovvero, è sconosciuto, di molti anni fa, ma di grande qualita grafica, specialmente nello stile, merito di signori mangaka o character desiner quali: Yoshiaki Kawajiri, Matsumoto, Masakazu Katsura, Rumiko Takahashi, lo straordinario Yasuomi Umetsu, (disegni superbi) l’ottimo Ken’ichi Sonoda ed ovviamente il mitico Tetsuo Hara, che in quel periodo sognavano e realizzavano capolavori, o titoli solo discreti, ma che avevano in comune uno stile, nel realizzare i personaggi, sempre bello, azzeccato ed attuale, basta vedere le loro opere, per capire da dove bisogna partire per giudicare un anime.

Scritto da KAIO 82 [Animeclick]


Altri film che ti potrebbero interessare: