ATTACK OF THE KILLER TOMATOES!

 

Il genere umano si trova improvvisamente attaccato da pomodori senzienti, decisi a conquistare il mondo. In seguito al fallimento di tutti i tentativi di debellare la minaccia da parte del governo statunitense, il detective Mason Dixon (David Miller) scoprirà che i pomodori non sopportano una canzone, dal titolo Amore in pubertà.

Link Imdb I Link Youtube
Lingua: SUB
Sottotitoli a cura di Commodore64

Titolo originale: Attack of the Killer Tomatoes!
Anno: 1978 I Paese: U.S.A.
Regia: John De Bello
Attori:   David MillerGeorge WilsonSharon Taylor 
 

Una donna guarda il foro di scarico del lavandino e grida terrorizzata: un topo? No Un Ragno? Neanche, un rosso, malefico pomodoro si agita nel lavello per poi rotolare sul pavimento in cucina, minaccioso, in direzione della sua vittima paralizzata dal terrore… Comincia così uno dei film più deliranti della storia del cinema, nato quasi per scherzo come corto in super8, Attack è diventato in pochi anni un vero cult in America, citato in numerosissimi libri di cinema, il film fu girato con pochi mezzi, attori dementi ed effetti speciali ridicoli (enormi pomodori di cartapesta che rotolano addosso alle persone), un omaggio alla fantascienza di serie B degli anni ’50 e una metafora delle paure anticomuniste dell’america perbene, il film abbozza anche un tentativo di Musical con soldati che ballano e cantano (la Title Track è favolosa).

Alla sua uscita nelle sale, la pellicola ottenne anche un’insolita pubblicità gratuita fornita da un incidente di elicottero (fortunatamente senza vittime) che capitò durante le riprese e che fu inserito all’interno della storia beneficiando così di un effetto speciale aggiuntivo e casuale. L’opera di John De Bello viene citata anche nel famoso Mars Attack in cui Tim Burton prende in prestito il rimedio per distruggere i temibili mostri, ovvero una canzone (in Attack i pomodori muoiono sentendo la stonatissima “Puberty Love” di Ronny Desmond uno sconosciuto bimbetto improvvisato cantante). Attack of the Killers Tomatoes ha avuto tre seguiti “Return of the Killers Tomatoes”, “Killers Tomatoes strikes back” e “Killers Tomatoes ate France” e costituisce una vera e propria saga cinematografica del trash con tanto di merchandising, riedizioni e videogames. Purtroppo non è reperibile in italiano, ma se capite un pò l’inglese e volete passare 80 minuti ammazzandovi di risate con i vostri amici, è il film giusto per voi!

Scritto da Il Dottor Satana [Odorama Exploitation Movies]

Grazie a: Italo Tuccillo


Altri film che ti potrebbero interessare: