DECAMERON PROIBITISSIMO (BOCCACCIO MIO STATTE ZITTO)

Fra Pasquale viene scoperto dal Vescovo in “intimità” con la serva della vedova Piccarda (ma lui voleva la padrona). Guidobaldo, convinto da una zingara, consegna sua moglie a Rufolo. Fra Domenico fa penitenza mentre il priore si gode Martina. Brunetta se la spassa con Filippo, alla faccia del marito geloso. Rinaldo con la moglie del vaccaro Giannotto. Agilulfo scopre l’adulterio della moglie, ma…

Link Imdb I Link Youtube
Lingua: 
[la visione è riservata ad un pubblico maturo]

Titolo originale: Decameron Proibitissimo (Boccaccio mio statte zitto)
Anno: 1972 I Paese: Italia
Regia: Marino Girolami (accreditato come Franco Martinelli)
Attori: Franco AgostiniEnzo AndronicoAlberto Atenari
 

Con una comicità grossolana e con una sfacciata disinvoltura nell’esibizione di nudità, il film cerca di riempire gli abissali vuoti narrativi dovuti a una sceneggiatura arruffata, e di mascherare le numerose pecche di una tecnica rudimentale. Le sei novelle, racimolate più che altro dagli altri film del “genere”, sono legate grossolanamente e si distinguono unicamente per la presentazione di un erotismo assai volgare e dissacrante.

Scritto da Sengalazioni Cinematografiche


Altri film che ti potrebbero interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *