HOBGOBLINS – LA STIRPE DA ESTIRPARE

Kevin, un ragazzo che lavora temporaneamente come guardiano notturno in un vecchio studio cinematografico, libera, inavvertitamente, da un magazzino nel quale erano intrappolati da 30 anni gli “Hobgoblins“, un gruppo di mostriciattoli extraterrestri capaci di cogliere nella fantasia della gente i desideri più inconfessabili e tradurli in realtà. Le creature fuggono dallo stabilimento e si riversano in casa di Kevin per seminare il caos tra i suoi amici: adolescenti introversi e ragazzine timide si riconoscono, adesso, dei piccoli Rambo e delle furie assetate di sesso.

Link Imdb I Link Youtube
Lingua: 

Titolo originale: Hobgoblins
Anno: 1988 I Paese: U.S.A.
Regia: Rick Sloane
Attori: Tom BartlettPaige SullivanSteven Boggs
 

Joe Dante nel 1984 ci fa emozionare, spaventare e ridere con quel gioiellino chiamato Gremlins, ma genera, come i suoi mostriciattoli, una stirpe bastarda di cloni malconci e pulciosi. I registi che pensano che basti un Furby mosso coi fili per creare un simil gremlins sono molti, a qualcuno è andato bene, vedi i Critters, a qualcuno benino, vedi i Ghoulies, qualcun altro ha rasentato la follia, i troll fragassiani, ma nessuno ha mai raggiunto vette di sublime letame come gli Hobgoblins di Rick Sloan. I mostri di questo film neanche li provano a muovere, sono stoccafissi doppiati alla meno peggio con vocine alla ciuffetto bianco, con mani nascoste che simulano il movimento, raccapricciante nei momenti concitati di terrore. Hobgoblins è davvero una stirpe da estirpare, come dice il titolo, ci prova a buttarla sul ridere, forse parodizzando la scifi anni 50, ma è solo micidiale, come la scoreggia che ti parte quando stai per scopare finalmente e capisci che la vie e rose è sfumata, adieu l’amour e le madeleine, cazzo. Rick Sloan proverà a girare un seguito nel 2009, ma con l’idea di fare apposta una cazzata, solo che i grandi film miserabili non si creano a tavolino, e Hobgoblins 2 sarà solo brutto, non “brutto cazzo che cosa ho visto ora vi racconto”. In Italia Hobgoblins esordì in vhs e poi se ne persero le tracce, etichetta Avo film con questi Hobgoblins nel tratto di Sciotti o di un suo emulo, fighissimi, che volavano su un’astronave, cosa che mai si vide nel film. Se volete che i vostri figli vi odino a morte, fategli vedere questa cosa al posto di Gremlins.

Scritto da Andrea Lanza [Malastrana VHS]

Grazie a: Horrormania


Altri film che ti potrebbero interessare:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *