LA FETTUCCINA DEL MALE

Trama: Una vecchia coppia …Una cameriera …Due bambini viziati … e un pacco di fettuccine! Ciò che potrebbe essere una scena quotidiana e di routine diventa uno scenario di morte e terrore, quando la pasta fuoriesce dalla padella e uccide senza pietà i membri della famiglia.

CLICCA SUL VIDEO PER GUARDARE IL FILM COMPLETO

Titolo originale: O Miojo do Mal
Lingua:
Anno: 1997
Paese: Brasile
Regia: Jadir Nunes

Recensione:
10 minuti di angoscia spasmodica. Ma non per l’atmosfera horror (presente solo nella fantasia dello spettatore) bensì per L’ORRENDO FETORE DI AMATORIALITA’ che trasuda fin dai titoli di testa; la musichetta in sottofondo, poi, risveglia addirittura istinti violenti. In difesa va detto che il corto é datato 1997 e in Brasile gli autori amatoriali difficilmente disponevano di mezzi di editing più complessi del rewind/cut di una videocamera a nastro. Ma a tutto vi é comunque un limite: difficilmente in vita vostra assisterete a qualcosa di più tecnicamente squallido. Il filmino della comunione girato dal cuginetto, in confronto, è un kolossal di Spielberg e Lucas. L’unica spiegazione plausibile sull’esistenza di una merdata simile, é da ricercarsi in una mera provocazione fine a sè stessa. In parole povere, il corto é ottimo per farsi del male. Curiositá: a parte youtube, pare sia attualmente in vendita online su DVD. Ovviamente pensare che una boiata simile abbia un benché minimo mercato la dice lunga sullo stato di salute mentale degli autori.

Recensione scritta da A. Scaglione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *