LE FOTO DI GIOIA

Trama: Nella villa di Gioia (Serena Grandi), proprietaria di una rivista per soli uomini, viene assassinata una modella, testimone un ragazzo paralizzato che abita nella casa adiacente. Al primo omicidio ne seguono altri, accompagnati da messaggi fotografici e minacce contro Gioia. La polizia sospetta di Flora, proprietaria di una rivista concorrente…

CLICCA SUL VIDEO PER GUARDARE IL FILM COMPLETO

Titolo originale: Le foto di Gioia
Lingua:
Anno: 1987
Paese: Italia
Regia: Lamberto Bava

Recensione:
Intanto, fra gli altri interpreti troviamo George Eastman e Daria Nicolodi (già vista in Profondo Rosso). Il film è fatto benino, anche se il soggetto e la trama complessiva, per me, non sono per niente un granchè. Tanto di cappello per Lamberto Bava, uno dei migliori registi horror/slasher/gialli italiani degli anni ’80 e ’90, che comunque ci regala un buon giallo/slasher.
Ricorrono i soliti particolari dei b-movies, cioè il fatto che ad esempio su una lapide ci sia scritto solo il nome della tipa morta e il cognome non esista, oppure il ritrovamento del cadavere nel solito cassone d’immondizia la mattina da un giornalaio a caso. Andando avanti, ci sono delle inquadrature che ti fanno prendere l’epatite, mentre altre sono fatte bene. Serena Grandi non sa recitare, infatti in questo film ha successo solo ed esclusivamente il suo bel corpo nudo nelle scene osè. Per quanto mi riguarda il finale è stato abbastanza inaspettato e niente, probabilmente è per questo che mi sono sentito di dare il voto che ho dato a questo slasher/giallo nostrano.

Recensione scritta da Giuseppe Rocca.

One Reply to “LE FOTO DI GIOIA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *