BATTLE TRUCK

Dopo la terza guerra mondiale il mondo è diviso in piccoli gruppi di disperati che si auto-governano, continuamente soggetti a scorribande di teppisti. Il colonnello Straker comanda un plotone di una trentina di questi teppisti e gira i deserti rocciosi con il suo camion super corazzato e armato, disseminando morte ovunque passi.

Link Imdb I Link Youtube
Lingua: 

Titolo originale: Warlords of the 21st Century
Anno: 1982 I Paese: Nuova Zelanda
Regia: Harley Cokeliss
Attori:  Michael BeckAnnie McEnroeJames Wainwright
 

Conosciuto anche come Destructors

Quali sono gli elementi base per fabbricare un film post apocalittico alla Mad Max che sia anche decente? Ci vuole: un deserto roccioso decente, un villaggio scenograficamente decentemente fatto di lamiere e rottami, auto-mezzi modificati (leggi corazzati e sgarrupati) decentemente e costumi strambi con borchie e gilet di cuoio in quantità di modo da agghindare gli attori decentemente. Giusto? Sbagliato! Ci vuole anche una TRAMA DECENTE. Qui nada! Zero! Niente! Battletruck scrittotuttoattaccato mi ricorda incredibilmente un’ altra pellicola post apocalittica di nome Stryker, dove il protagonista era sempre un centauro del deserto che combatteva una banda spietata e senza scrupoli. Solamente che Stryker, pur essendo un film molto scarso, risulta di gran lunga superiore a questo.Il difetto principale di questo film è la messinscena priva di qualsiasi brio ed elemento di sorpresa (mi riferisco proprio al modo di girare il film). In pratica ci dobbiamo sucare interminabili minuti di questi balordi che inseguono la ragazza in ogni dove, poi la trovano, poi scappa, poi la trovano, poi viene salvata, poi scappa… Che palle. Date retta a me, se cercate il divertimento buttatevi piuttosto su film di casa nostra come Endgame – Bronx Lotta Finale o 2019 Dopo la Caduta di New York.

Scritto da Il Guardiano dello Zoo

Grazie a: Mr  Lupone Mannaro


Altri film che ti potrebbero interessare: