LA CASA NEL TEMPO

 

Trama: Tre ragazzi decidono di fare una bravata alla Arancia Meccanica ma si trovano ad avere a che fare con degli spettri che sono legati indissolubilmente agli innumerevoli orologi della casa. La loro unica speranza è passare la notte e sopravvivere fino al giorno successivo.

CLICCA SUL VIDEO PER GUARDARE IL FILM COMPLETO

Titolo originale: La Casa Nel Tempo
Lingua:
Anno: 1989
Paese: Italia
Regista: Lucio Fulci

VOTO: 6 / 10
VOTO TRASH: 7 / 10

Recensione:
Dovete sapere che questo film per la TV è parte di una serie di 4 film chiamata “Le Case Maledette” commissionata da Reteitalia, ex mediaset, e quindi prodotta dal Berlusca (si proprio lui!) per tenere fuori dai giochi quei geniacci comunisti di Fulci e Lenzi e mandare avanti figli di papà raccomandati. li tieni occupati, gli dai una manciata di spiccioli per fare 4 film che non verranno mai trasmessi poi in TV per l’ eccessiva quantità di gore e violenza. Bell’ affare per i suddetti registi! La cosa che salta subito all’ occhio è la risibile quantità di soldi stanziati per il buget e tutta la bravura di Fulci che se la cava anche con la miseria a disposizione, ritagliando anche una parte al buon vecchio Al Cliver che però è in là con gli anni ed è ridotto a fare una parte ingrata e di poco conto… Che dire? La sceneggiatura è abbastanza Dylandoghiana nel suo surrealismo karmico con tronconi di spazio / tempo saltati non so se volutamente o meno. La fine degli anni ’80 rappresenta l’ inizio del declino inesorabile dell’ horror italiano e gli episodi come questo ne sono la conferma, coloro che resisteranno ancora alcuni anni saranno solamente le nuove leve entusiaste come Roger Fratter e Michele Soavi, Fulci invece si svenderà come al banco del pesce con questa cazzata delle “Case Maledette” e con quell’ altra cazzata di “Lucio Fulci Presenta”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *