NEURO KILLERS

joined7ff[1]

Trama: Due scienziati portano a termine una ricerca che ha lo scopo di allungare la vita.  Il dott. Tucker, si oppone alla sperimentazione sull’ uomo, Il dott. Howel invece, porta avanti i suoi esperimenti in una clinica situata in un’ isola sperduta, non prima di aver fatto fuori il suo collega per mezzo del figlio di Tucker, Michael che finisce in manicomio. Una volta libero si reca sull’ isola per consumare la sua vendetta.

CLICCA SUL VIDEO PER GUARDARE IL FILM COMPLETO

Titolo originale: Death Warmed Up
Lingua:
Anno: 1984
Paese: Nuova Zelanda
Regia: David Blyth

Recensione:
Non so se si possa definire un film “di serie C”, se non si può, in questo caso questo film è fortemente di serie B. Neuro Killer, è  filmazzo senza molto senso e fantasia, piuttosto lasciato andare a sè stesso. Questa isola non può altro che far pensare all’ isola del dott. Moreau. E’ presentato come istituto psichiatrico ma in quel luogo vengono uccisi decine di persone tramite continue operazioni abortite. Sangue ce n’è e delirio anche, l’atmosfera anni ’80 si respira con le luci rosse e blu con nebbiolina di sottofondo. La musica è scontata e tutto il film soffre di un pressapochismo apocalittico. Penso che una visione nella vita basti e avanzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *