CENTRO DELLA TERRA: CONTINENTE SCONOSCIUTO

centro-della-terra-continente-sconosciu-dvd-903663[1]

Trama: I novelli Dante e Virgilio sono David Innes (Doug McClure) e il Dr. Abner Perry (Peter Cushing), rispettivamente assistente e scienziato. Durante il test della loro invenzione i due avventurieri perdono il controllo del mezzo che scava e scava fino ad arrivare al centro della Terra. Dopo le canoniche piante giganti e creature spaventose, l’incontro è proprio quello con gli uomini primitivi che abitano al centro della Terra. Essi sono schiavizzati da una specie di uomini dal muso di pipistrello. Dato che gli uomini delle caverne parlano inglese, i due esploratori riescono a comprendere l’assetto sociale di quello strano mondo. Gli uomini pipistrello sono infatti controllati mentalmente da dei lucertoloni con le ali che si nutrono principalmente di belle ragazze. Una volta saputo questo va da sè che il protagonista elabori un piano per liberare tutti gli schiavi ed eliminare la vigente dittatura.

CLICCA SUL VIDEO PER GUARDARE IL FILM COMPLETO

Titolo originale: At The Earth’s Core
Lingua: 
Anno: 1976
Paese: U.K
Regia: Kevin Connor

Recensione:
Se siete amanti degli effetti speciali sci-fi vintage mega plasticosi e low budget allora dovete vederlo, se siete più interessati invece alla storia, allora fatevi due conti subito perchè questo film sembra una puntata interminabile di Star Trek. Detto questo andiamo avanti. Kevin Connor è un regista inglese conosciuto più che altro per i film Motel Hell e La Terra Dimenticata Dal Tempo. Quest’ultimo, sebbene fosse un ennesimo remake de Il Mondo Perduto (datato 1925) ebbe addirittura un seguito, ovvero Gli Uomini Della Terra Dimenticata Dal Tempo. Il tema “continente tropicale preistorico e selvaggio situato in un posto sconosciuto della Terra” sembra proprio essere nato dal libro di Jules Verne “Viaggio Al Centro Della Terra” , il film preso in esame per questa recensione è un polpettone misto del tema “Centro Della Terra” e “Mondo Perduto”. La cosa che fa simpatia è che in questo sci-fi il protagonista baldanzoso e virgulto altri non è che Doug McClure, un attore assolutamente inadatto per una parte del genere, che alla fine risulta poco credibile, anche se ammetto che alla fine la colpa di tutto questo è mia. Sono stato bombardato per anni da protagonisti imbrillantinati che tengono bionde con una mano e con l’altra salvano il mondo. Abbiate Pietà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *