FRANKENFISH – PESCI MUTANTI

Frankenfish_2004[1]

Trama: Quando il corpo di un uomo viene ritrovato orribilmente mutilato nel bel mezzo di una palude della Louisiana, la polizia decide di affidare le indagini sull’omicidio all’investigatore Sam Rivers, il quale decide di avvalersi dell’aiuto della biologa Mary Callahan. I due raggiungono la palafitta su cui la vittima viveva e scoprono che dei terrificanti ed enormi pesci geneticamente modificati – e appartenenti a un ricco e sadico cacciatore – stanno sterminando le persone che popolano l’acquitrino. Mentre Sam e Mary cercano in tutti i modi di sopravvivere, sopraggiunge Jack che insieme alla sua squadra cercherà di dare la caccia ai mostri.

CLICCA SUL VIDEO PER GUARDARE IL FILM COMPLETO

Titolo originale: Frankenfish
Lingua:
Anno: 2004
Paese: U.S.A.
Regia: Mark Dippè

VOTO: 5 / 10
VOTO TRASH: 9 / 10

Recensione:
Che cosa ci si aspetta e soprattutto che cosa si vuole in un film che si chiama “Frankenfish“? Un teen movie sfrenato pieno di tette e teste maciullate degli esseri mostruosi… Beh si tette ci sono, si, teste mozzate, corpi dilaniati altri elementi squisitamente gore non mancano: “MA…”. C’è un grosso “MA” ed è quel ma che aleggia per tutto il film. E’ fottutamente troppo serio. Tutto ruota attorno alla figura del medico legale barra poliziotto barra eroe che per stucchevole buonismo è di colore. E non lo dico assolutamente per pregiudizi, o perchè un ragazzo di colore non può essere un eroe. Ma questa cosa del “eroe di colore” è confermata più volte dalla presenza di un mollaccione bianco lamentevole e incapace, dalla “miss” più bella di tutte ovvero la sua degna compagna da salvare che ovviamente è nera anche lei, sembra fatto apposta no? Sembra che tutto il film sia ritagliato attorno all’ eroe e al fatto che sia di colore. A me pare razzismo al contrario. Non mi sto a soffermare sull’ idea di un mostro marino e il suo sviluppo perchè un copione del genere lo può scrivere chiunque, e visti i film degli ultimi anni l’ ha scritto chiunque. Se siete curiosi di sapere che cosa è un frankenfish vi basti sapere che è un pesce enorme grande come due squali e dalle fattezze di una cernia incrociata con un pirana. E’ particolarmente difficile da ammazzare e talvolta si diverte a scorrazzare anche fuori dall’acqua dato che può. Il 5 lo dò perchè tutto sommato la messa in scena è passabile e i ragazzi un minimo si sono impegnati. Soprattutto con gli effetti gore discretamente riusciti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *