BLACK JACK

612iQhHtj-L[1]

Titolo originale: Heat
Anno: 1986
Paese: U.S.A.
Regia:  Dick Richards (accreditato come R.M. Richards)

VOTO: 6 / 10
VOTO TRASH: 8 / 10

Trama:
Nick Riviera (Burt Reynolds), un ex soldato specializzato nel combattimento corpo a corpo che di mestiere fa lo sweeper (ovvero, un po’ di tutto, dalla guardia del corpo al finto assalitore di fidanzate altrui) con l’ intento di racimolare abbastanza soldi per andare a Venezia e viverci almeno 5 anni. E’ questo il suo sogno e ne è tanto ossessionato che ha poster di Venezia per tutta la sua stanza. Fa un casino, rischia la vita più volte, gioca d’azzardo, aiuta un’amica in difficoltà (Karen Young), conduce indagini e alla fine? Cosa succede dopo che senza mai sparare un proiettile con millecinquecento espedienti riesce a sgominare una banda mafiosa? Va in gondola a Venezia. Ecco cosa succede. Basta.

Critica:
Burt Reynolds e i suoi baffi sono i protagonisti di questa pellicola dozzinale a metà tra il poliziesco e l’azione. Come “spalla” di Reynolds abbiamo Peter MacNicol, un tutto fare di Hollywood che è apparso in: La scelta di Sophie, La Famiglia Addams 2, ha interpretato l’ indimenticabile Janosh se non ricordo male, aiutante di Vigo il conquistatore in Ghostbusters II e soprattutto John Renfield in Dracula Morto e Contento, come dimenticarselo? . Comunque se siete appassionati di questo genere di film dove il protagonista vissuto e silenzioso si veste sempre alla stessa maniera e sa sempre tutto lui, ecco il film che fa per voi. Non c’è un granchè da dire in effetti su questo film, è esattamente come ve lo aspettate.

Estratto del film:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *