ULTIMO SCONTRO

Titolo originale: Never Say Die
Attori: 1994
Paese: U.S.A.
Regia: Yossi Wein

VOTO: 5 / 10
VOTO TRASH: 10 / 10

Trama:
“Blood Eagles” è il nome di un commando dell’esercito degli Stati Uniti che viene massacrato in Vietnam. Gli unici sopravvissuti sono Blake (Frank Zagarino) e James (Billy Drago), quest’ultimo in preda alla sua follia  pensa di essere un salvatore mistico sceso in terra e ha radunato delle persone assoggettate mentalmente in una setta. Questi poveri lobotomizzati di fatto lavorano in questa fattoria chiamata “Il Giardino Dell’ Eden”.  L ’F.B.I. vuole vedere chiaro sull’ intera faccenda e manda truppe su truppe a bombardare tutto, ma il reverendo James scappa portandosi con sè la figlia di un generale dell’esercito. A questo punto Blake entra in azione.

Critica:
Becerissimo b-movie con vaghi riferimenti alla guerra del Vietnam con molte pretese e pochi fatti. Parliamo della sceneggiatura: banalità incredibili a dir poco offensive verso l’intelligenza dello spettatore. In pratica si vuole sfruttare il famoso massacro della Guyana (cambiando sibillinamente il nome da reverendo “John” in reverendo “James”) come trampolino al più banale “salva la ragazza in pericolo”, difatti lo spunto del massacro della setta che poteva anche essere interessante, ad un certo momento viene buttato alle ortiche. Il buget di questo film è ai minimi storici. La fotografia è da telefilm tipo Renegade nè più ne meno. Ci sono una sequela interminabile di clichè da action movie come per esempio duelli col coltello, cristiani impallinati che cadono su barili, cose che esplodono inutilmente e il finale con l’immancabile eroe che indossa l’immancabile t-shirt immancabilmente bucata esattamente dove bisogna che si vedano i due tagli che si è fatto al braccio e al petto, e appunto i pettorali machissimi. A a proposito di Zagarino, vincerà molto probabilmente il premio dell’eroe col culo più peso del mondo, entra in azione solamente dopo 40 e dico 40 minuti dall’ inizio del film!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *